Regione Autonoma Valle d'Aosta

Rhêmes-Notre-Dame

Comune - Commune

Informativa IMU 2020

3 Giugno 2020 | Articoli

Gentile contribuente,

la Legge 160/2020 ha disposto dal 1° gennaio 2020 l’unificazione dell’IMU e della TASI. La nuova normativa ha confermato l’esenzione per l’abitazione principale (escluse le categorie A/1, A/8 e A/9) e le relative pertinenze come nel 2019. Il versamento dovrà essere effettuato in due rate: il 16 giugno per l’acconto e il 16 dicembre per il saldo. Per l’anno 2020 l’acconto da versare è pari al 50% del totale di IMU e TASI versata nell’anno 2019. Il rimanente, da versare entro il 16 dicembre, sarà invece calcolato sulla base delle aliquote deliberate dai comuni entro la data sopra indicata.

Con legge regionale n. 5/2020 la regione Valle d’Aosta ha posticipato solo per l’anno 2020: il versamento dell’acconto IMU al 16 dicembre 2020 per tutti i fabbricati ad eccezione di quelli accatastati in categoria D. Si precisa che tale rinvio riguarda solo i fabbricati ricadenti nella regione e che l’acconto IMU sui fabbricati di categoria D dovuto allo stato (codice 3925) dovrà essere versata entro il 16 giugno 2020.

Si rammenta che l’art. 177 del Decreto legge 19 maggio 2020 n. 34 ha previsto l’esenzione dell’acconto IMU 2020 per i seguenti immobili:
1. stabilimenti balneari (marittimi, lacuali e fluviali) e stabilimenti termali, nonché gli immobili rientranti nella categoria catastale D2 (alberghi pensioni) e gli immobili degli agriturismi, dei villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, dei rifugi di montagna, delle colonie marine e montane, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case appartamenti vacanze, dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi a condizione che i proprietari siano anche gestori delle attività.
Gli importi relativi ai restanti fabbricati o aree edificabili potranno essere versati, per il suddetto acconto, a partire dal mese di giugno e fino al 16/12/2020.

Tenuto conto delle novità e in particolar modo della possibilità di versare l’acconto IMU 2020 oltre il 16 giugno 2020, l’ufficio SEL rimane a disposizione per predisporre i conteggi IMU 2020.
Per richiedere l’invio del conteggio è sufficiente inviare una mail a d.olmi@cm-grandparadis.vda.it specificando nell’oggetto il comune, il nominativo del contribuente e il proprio numero di telefono. Nella richiesta è necessario segnalare se siete possessori di fabbricati di categoria D, di terreni edificabili o di situazioni complesse al fine di permettere all’ufficio di verificare puntualmente la situazione per l’anno 2020.

Si ricorda che l’ufficio tributi attualmente è chiuso al pubblico. Per eventuali informazioni chiamare il numero 0165/921800.

Share This